Solidarietà, Rete, Talento e Azione:

le parole chiave per essere People in Touch

È tempo di bilancio per People in Touch, dal 2010 ad oggi, con quasi tre lunghi anni di attività alle spalle, l'Associazione presieduta da Nicolò Boggian ha reso possibile la realizzazione di più di ventisei eventi, diventando palcoscenico privilegiato per il dibattito, il confronto e la diffusione di quella filosofia del Valore fermamente promossa dai suoi fondatori.
Questo ciclico percorso di incontri, realizzati secondo una logica non faziosa e apartitica, ha consentito il crearsi di un Know how prezioso, da sempre condiviso con quanti hanno voluto seguire le tracce di tale realtà, mescolando interventi di grande levatura con partecipazioni di talenti e high potentials.


People in Touch, ancora prima della sua costituzione, si è impegnata nella realizzazione di iniziative concrete per l'ampliamento di un network di persone che, oltre a facilitare l'incontro tra professionisti, potesse contribuire con spirito solidale all'aiutare enti e fondazioni impegnate in progetti di beneficienza.

People in Touch, in collaborazione con numerose realtà territoriali e nazionali, ha cercato di far sbocciare idee e progetti laddove il talento era solo in attesa di un'occasione per emergere: come sempre, in un'ottica di sussidiarietà e promozione delle competenze dei suoi associati, l'Associazione ha fatto della condivisione il motore per puntare al miglioramento della società.

Orientata al Fare, un verbo di questi tempi forse troppo inflazionato, dalla sua creazione si è mossa in direzione del prossimo, inaugurando la sua attività nel segno della Solidarietà, con serate di raccolta fondi come quelle organizzate in favore dell'Associazione Cometa, per l'inserimento lavorativo e la formazione di bambini di famiglie svantaggiate, e della Fondazione Albero della Vita, al fine di sostenere il progetto “La Rondine”, per aiutare le madri in situazioni di difficoltà economica e sociale.

Ma come dimostrare un vero sostegno alla società se non facendo Rete? Attraverso i suoi eventi, l'Associazione ha dato vita a un solido Network di relazioni, creando un ambiente fertile per il confronto e lo scambio di idee orientato all'azione. Per questo ciclicamente People in Touch “Torna a fare network”, per continuare ad essere un punto di riferimento per tutti coloro che vogliono ampliare la loro rete di contatti, portando avanti in totale trasparenza i loro progetti di cambiamento professionale.

Ecco che allora la rete dell'esperienza, a sua volta, è diventata un'enorme paracadute in grado di leggere con spirito critico la condizione in cui versa il nostro Paese, affrontandone le tematiche più spinose con la voglia di rimboccarsi le maniche per cercare di vedere oltre.

Di qui sono stati numerosi gli step che hanno portato ad analizzare lo stato di salute dell'Italia, dagli interrogativi sul tema Lavoro e la ricerca di un nuovo Welfare alla competitività delle aziende nazionali puntando la lente d'ingrandimento sulla Crisi, cercando di leggerla come un'opportunità per la rinascita, to difficile ma fluido, e dallo scoglio delle Quote rosa, alla ricerca di una parità di merito e non meramente simbolica all'analisi di ogni specifico settore, come il sistema sanitario alla ricerca di una nuova e più strutturata identità.

Il tutto, inutile dirlo, accompagnato da un unico mantra, il Talento, questo timido sconosciuto ancora tutto da valorizzare.

Il percorso di People in Touch è un iter in continuo rinnovamento, un sentiero ancora tutto da lastricare con la forza delle menti e dei legami. Ma a cosa porta tutto ciò se non alla nascita di progetti da condividere, nei quali ognuno può davvero dare il proprio supporto concreto?

Proprio per questa ragione vedremo ancora una volta l'associazione protagonista nel corso di un grande evento previsto per il 14 ottobre presso il Teatro Dal Verme , che avrà il supporto di società ed enti di primo piano nel panorama milanese, dedicato al confronto e al dibattito sul futuro del nostro Paese, in concomitanza del quale saranno premiate - con l'Associazione Cultura e Solidarietà - le Onlus, le realtà, i registi e gli attori che si sono particolarmente distinti in ambito sociale.

Tale contesto sarà anche l'occasione di ricevere candidature per altre due iniziative concrete, Women Like you premio al merito femminile, e Prestito d'Onore, con il quale vorremmo finanziare progetti meritevoli di under 29 o over 50.

Tre anni e siamo solo all'inizio: People in Touch non si ferma mai perché il cambiamento non si aspetta.

Social

   

Dove siamo

People In Touch
Via San Giovanni sul Muro 3
C/o Associazione Cultura & Solidarietà


Visualizzazione ingrandita della mappa



PEOPLE IN TOUCH © 2013. All rights reserved